I Migliori Elettrostimolatori Per Addominali

Aggiornato il 16 Ottobre 2021

L'elettrostimolatore per addominali è utile per tonificare i muscoli della zona centrale del corpo, perciò amato sia da sportivi e sia da chi lo è meno per avere un aiuto in più per migliorare la propria forma fisica.

Dopo un'attenta ricerca abbiamo selezionato come miglior elettrostimolatore per addominali il ABFLEX per la varietà di programmi e per il prezzo proposto.


Indice dei contenuti

ABFLEX

Elettrostimolatore addominale con 99 livelli di intensità e 10 programmi

Comodo da idossare e buona funzionalità con 10 programmi di allenamnto e 99 livelli di intensità.

Ragioni per acquistare

  • Versatilità di utilizzo
  • Funzionale
  • Prezzo
  • Facile utilizzo
  • Comodo da indossare

Ragioni per scartare

  • Non fa miracoli

Sommario: La cintura elettrostimolatore per addominali è munita di 10 programmi a 99 livelli di intensità per soddisfare le esigenze dell'utente fin dall'inizio, impostando un livello basso e poi aumentando man mano che ci si allena.

La regolazione avviente tramite telecomando che può essere riposto nel taschino laterale della cintura.

E' disponibile in tre colorazioni, nero, rosa e viola, in più si ha anche una pratica valigetta per il trasporto così da poter usare l'elettrostimolatore addominale ABFLEX ovunque ti trovi in modo da non perdere nemmeno una sessione.

All'inizio è consigliabile non fare allenamenti troppo lunghi, massimo trenta minuti a livello base, successivamente si potrà aumentare il tempo.

Nella confezione si trova anche un piccolo flacone di gel che dovrà essere applicato all'interno della cintura sugli elettrodi (in questo modello di elettrostimolatore per addominali, a differenza di tanti in commercio, sono incorporati).

Funziona con 2 pile AA incluse, in più la casa produttrice dà la garanzia 100% soddisfatti o rimborsati.

Beurer EM 37

Elettrodi a contatto con acqua

Pratico e comodo da idossare con chiusura a strappo per un elettrostimolatore per addominali senza gel.

Ragioni per acquistare

  • Non necessita di gel
  • Facile da pulire
  • Comandi comodi

Ragioni per scartare

  • Manca custodia

Sommario: L'elettrostimolatore per addominali Beurer EM37 si compone di una cintura con chiusura a strappo (circonferenza 70- 140 cm), elettrodi in carbone conduttore e un computer di bordo con schermo LCD removibile da dove è possibile visualizzare i dati dell'allenamento.

L'elettrostimolatore per addominali Beurer EM37 è dotato di 5 programmi di allenamento con la possibilità di variare l'intensità da 0 a 40 e tempo da 22 a 31 min, inoltre è disponibile anche la funzione promemoria sui vari tipi di programmi già fatti, la funzione pausa, arresto automatico e visualizzazzione dello stato della batteria.

Gli elettrodi non necessitano di gel ma basterà solo di inumidirli uniformemente (inumidire anche l'addome) ed iniziare il lavoro per addominali frontali e laterali semplicemente attivando il dispositivo tramite il pulsante start.

La corrente in uscita è di 140 mA p-p per un carico di 500 Ohm, la frequenza in uscitaè di 30-80 Hz, la larghezza dell'impulso è di 200 µs per fase e la forma dell'impulso è rettangolare simmetrica, bifase, l'elettrostimolatore per addominali Beurer EM37 necessita di tre pile AAA da 1,5 V per il funzionamento.

FISHOAKY

Economico per allenare addome, braccia e gambe

Pochi programmi di allenamento ma per il prezzo proposto è un elettrostimolatore per addominali, e non solo, che può accontentare.

Ragioni per acquistare

  • Adesivi duraturi
  • Prezzo
  • Buono per lenire il dolore
  • Buona potenza

Ragioni per scartare

  • Manuale non in italiano
  • Pochi programmi di allenamento

Sommario: Il Fishoaky si compone di un elettrostimolatore per addominali e 2 specifici per braccia e gambe, con la gestione dei 6 programmi di allenamento a 10 diverse intensità dai 3 controller (uno per ogni pezzo).

I controller vengono applicati a ciascuna fascia elettrostimolatrice attraverso dei bottoni a clip.

In dotazione si hanno 10 cuscinetti gel lavabili e riustilizzabili, è consigliabile utilizzare l'apparecchio per 20 min al giorno, ed è necessario corredare questo tipo di lavoro ad una regolare attività fisica e una dieta sana per vedere risultati concreti.

Pesa poco e il prezzo è molto esiguo è ideale per tonificare i muscoli e modellare il corpo, ogni ciclo dura 12 min.

Ciascun dispositivo (1 per addome e i 2 per braccia e gambe) ha bisogno di 2 pile AAA per il funzionamento.

TESMED Max 830

Il top della gamma

220 trattamenti per un allenamento non solo addominale ma anche di altri parti del corpo.

Ragioni per acquistare

  • Ottima qualità
  • Alte prestazioni
  • Funzionale
  • Varietà di programmi

Ragioni per scartare

  • Prezzo alto
  • Costo degli elettrodi da cambiare
  • Troppi fili

Sommario: Il Tesmed Max 830 non è solo un elettostimolatore per addominali, ma grazie ai suoi ben 20 elettrodi e ai suoi 220 trattamenti preimpostati e personalizzabili ti dà la possibilità di lavorare con tutto il corpo.

Ci sono programmi specifici per tattamenti estetici, programmi per tonificazione ideali per sportivi, massaggi relax e sistema di onde sequenziali per favorire la circolazione sanguigna.

E' sicuramente uno dei migliori sul mercato, più costoso di modelli specifici per l'addome ma di qualità eccellente e funzionale.

Vai alla recensione completa del Tesmed Max 830

L'elettrostimolatore addominali a cosa serve

Usare un elettrostimolatore per addominali dà diversi benefici a livello fisico dovuti all'azione della stimolazione elettrica, quest'ultima crea contrazioni muscolari che migliorano il tono e alleviano il dolore e aumenta il flusso sangugno nella zona trattata.

Gli elettrodi mandano impulsi (attraverso la pelle) che fanno contrarre i muscoli, questo processo attiva le fasce muscolari che sono constrette a lavorare passivamente in modo da regalarti un addome più tonico.

Un elettrostimolatore per addominali non fa dimagrire, ma può aiutarti a stimolare i muscoli rinvigorendoli, perciò è ideale sia per gli sportivi, sia per chi vuole far risvegliare la muscolatura centrale del corpo che spesso risulta dormiente.

Quando si esegue un crunch classico oltre a lavorare con gli addominali si lavora anche con altri muscoli del corpo, questo ti porta a sudare e a bruciare calorie, con un elettrostimolatore non si può avere la stessa cosa perciò bisogna avere la criticità di sapere perchè lo si sta acquistano.

Se la risposta è “per dimagrire” allora non è il prodotto che si adatta alle tue esigenze.

E' estremamente importante sottolineare che non è un prodotto miracoloso, l' elettrostimolatore per addominali funziona al meglio se e soltanto se si segue una dieta equilibrata e si fa constante attività fisica.

Lo sai che…

Uno studio ha verificato come il connubio di esercizio e stimolazione con un elettrostimolatore per addominali può essere il miglior modo per incrementare la forza del centro del corpo.

Questo non solo ti permette di migliorare il tuo aspetto estetico, infatti avere un addome forte significa avere anche una migliore postura che ti permette di ridurre i fastidiosi dolori di schiena.

Quale eslettrostimolatore per addominali scegliere

Prima di acquistare un elettrostimolatore per addominali è bene prestare attenzione ad alcune caratteristiche del prodotto affinchè la scelta cada su quello che più si adatta alle proprie esigenze.

  • Programmi: Il numero e la varietà di programmi a disposizione in un elettrostimolatore per addominali determinano la versatilità del prodotto fin dalle prime sessioni di allenamento in modo da massimizzare i risultati nel più breve tempo possibile.
  • Cuscinetti: In commercio si trovano due tipologie di elettrostimolatori per addominali, quelli che richiedono i cuscinetti in gel, riutilizzabili per una ventina di volte, poi devono essere sostituiti, e quelli che invece non necessitano di gel.

    Se stai pensando ad un acquisto che deve durare nel tempo e non vuoi avere l'incombenza di dover comprare altri cuscinetti in gel una volta terminati quelli che solitamente ogni produttore dà in dotazione, allora consigliamo di optare per una cintura elettrostimolatrice per addominali che non necessita di gel.
  • Versatilità: Ci sono dei modelli di elettrostimolatori per addominali che vengono correlati da altre piccole parti separate che possono essere applicate su parti del corpo come braccia o gambe in modo da avere una stimolazione non solo per la zona centrale.
  • Sensibilità: Per chi ha la pelle più sensibile è necessario acquistare un elettrostimolatore per addominali che sia ipoallergenico in quanto l'apparecchio andrà a diretto contatto con la pelle e alcuni materiali potrebbero dar fastidio durante l'uso.
  • Timer e memoria: Mantenere il tempo di allenamento e la menoria dei programmi già utilizzati è un plus che potresti apprezzare durante le tue sessioni di allenamenti non continuative.
  • Borsa per il trasporto: Non sempre si riesce a fare la propria sessione di elettrostimolatore per addominali a casa, c'è chi preferisce portarlo in ufficio o metterlo in valigia se si deve fare un viaggio, perciò avere una custodia che riesca a contenere tutto il necessario è decisamente una comodità da non sottovalutare.

I migliori elettrostimolatori per addominali del 2021

Qui troverai i 4 migliori elettrostimolatori per addominali che abbiamo recensito per te in base a qualità, prestazioni, funzionalità offerte e prezzo proposto.

Tutti gli elettrostimolatori per addominali che raccomandiamo

Il miglior rapporto qualità prezzo: ABFLEX
Elettrostimolatore per addominali con tanti programmi di allenamento

Con acqua e senza gel: Beurer EM 37
Elettrodi che funzionano semplicemente inumidendo la zona a contatto con la pelle

Il più economico: FISHOAKY
Leggero, poco costoso e con 2 allenatori per braccia e gambe”

Il migliore in assoluto: TESMED Max 830
Caro ma super funzionale non solo come elettrostimolatore per addome”

Elettrostimolatore per addominali controindicazioni

L'elettrostimolatore per addominali funziona solo se viene abbianato ad una sana alimentazione e a costante attività fisica, non è un dispositivo magico, non aiuta a perdere peso ma a tonificare se viene utilizzato nel modo migliore (cioè non da solo).

Non deve essere utilizzato da persone che hanno pacemaker o altri dispositivi elettrici, o da chi si è sottoposto ad inerventi chirurgici.

Inoltre è molto importante notare cosa succede alla propria pelle durante le sessioni in quanto gli elettrostimoltaori per addominali possono causare irritazioni, ustioni, lividi e dolore localizzato.

In ogni caso è sempre bene inziare da programmi base, non intensi e non molto lunghi, poi man mano si può incrementare seguendo le istruzioni date dal produttore e soprattutto seguendo i segnali che il proprio corpo dà.

Ricordiamo di consultare il proprio medico prima di iniziare le sessioni con il proprio elettrostimolatore per addominali in modo da essere sicuro che questo tipo di esercizio non vada ad interferire con il proprio stato di salute.

Conclusioni sull'elettrostimolatore per addominali

L'elettrostimolatore per addominali può essere di ottimo aiuto a chi desidera migliorare il tono della zona centrale del corpo utilizzando i benefici della stimolazione elettrica.

A volte vengono utilizzati anche per ridurre il dolore ma assolutamente non bisogna pensare che sono oggetti miracolosi che fanno bruciare grasso e perdere peso.

Se non si esegue una dieta adeguata e si fa attività fisica possono, secondo il nostro parere, essere quasi inutili.

Il prezzo per un elettrostimolatore per addominali non è eccessivo con 50€ o 60€ si possono avere prodotti validi comodi da indossare con diversi programmi di allenamento che possono accompagnarti dai primi giorni di utilizzo.

Domande frequenti sull' elettrostimolatore per addominali

Gli elettrostimolatori per addominali sono efficaci?

Sì, gli elettrostimolatori per addominali funzionano bene se abbinati ad una sana alimentazione e ad allenamento tradizionale.

Per quanto tempo usare lo stimolatore per addominali?

Il tempo medio è di 20/30 min. Dipendentemente dal tipo di trattamento, dall'intensità impostata e dalle specifiche del produttore, può variare il tempo di ogni sessone e il numero di ripetizioni giornaliere e settimanali.

Come funziona l'elettrostimolatore per addominali?

L'elettrostimolazione per addominali utilizza l'EMS per inviare mini impulsi elettrici ai muscoli per farli contrarre e rilassare in modo da produrre il lavoro necessario per dare maggiore tonicità ed elatsicità ai muscoli. Questi dispositivi vengono messi proprio in corrispondenza della zona da trattare così da stimolare specifici muscoli presi in esame. L'elettrostimolatore per addominali, in particolare, serve a rafforzare la zona centrale del corpo ma possono essere corredati da altri piccoli dispositivi per allenare anche altre parti del corpo.

Elettrostimolatore addominali fa dimagrire?

No! E' ottimo per tonificare l'addome ma non fa bruciare grassi.