I Migliori Kit di Pronto Soccorso Del 2020

Aggiornato il

Ogni sportivo che pratica attività dovrebbe avere con se un kit di pronto soccorso, specialmente se pratica sport all'aperto noi di Fitnessaltop ci teniamo alla sicurezza e dopo ore di analisi e studi abbiamo scelto AIESI® Kit di Pronto Soccorso Professionale come prodotto migliore della sua categoria.


AIESI Kit di Pronto Soccorso Professionale

Il miglior amico per le attività all'aperto

Ottimo kit in quanto estremamente portabile e ricco di accessori utili, in totale sono presenti 19 prodotti, date le sue dimensioni ridotte è ottimo da tenere in auto o inserirlo in uno zaino da trekking.

Ragioni per acquistare

  • 19 prodotti sfusi
  • Dimensioni ridotte
  • Prodotti utili e validi

Ragioni per scartare

  • Niente taschini o elastici

Sommario: Questo kit della AIESI racchiude strumenti e prodotti in una comoda borsa di nylon in soli 26cm di lunghezza e 15cm di altezza, racchiude tutti i prodotti più importanti per un pronto intervento veloce.

Il prodotto è a norma di legge, quindi rispetta in tutto e per tutto la normativa CE, anche per viaggi fuori dalla comunità europea, ottimo per prendersi cusa di piccoli traumi fisici e ferite.

La borsa comprende 2 paia di guanti sterili, 6 garze sterili di cui una di misure diverse, 1 flacone da 250ml di acqua ossigenata, 1 pinzetta per medicare, 1 confezione di cerotti da 20, 1 pezzo di cotone idrofilo da 50 grammi, 1 rotolo di cerotto in carta, 1 benda di garza orlata, 1 paio di forbici per medicazioni, 1 laccio emostatico, 1 pacco di ghiaccio istantaneo, 1 termometro digitale ed in fine 1 sacchetto di rifiuti sanitari.

In più è possibile aggiungere altro nella borsa visto che è abbastanza capiente, l'unico problema appunto è che non sono presenti ne elastici ne tasche aggiuntive, quindi tutto sta in un unico spazio.

The Body Source Kit

La scelta premium per stare sicuri

Il kit di pronto soccorso per chi non vuole farsi mancare niente, 220 prodotti racchiusi in poco spazio, con tasche aggiuntive per organizzare e aggiungere altri prodotti per personalizzarlo al massimo.

Ragioni per acquistare

  • 220 prodotti contenuti
  • Dimensioni compatte
  • Impermeabile
  • Tasche aggiuntive

Ragioni per scartare

  • N/A

Sommario: Questo kit di pronto soccorso è chiaramente per il consumatore ossessivo che deve avere sempre lo strumento giusto per ogni situazione, il Kit della body source offre tantissimi prodotti per ogni tipo di ferita o trauma.

Tra i tantissimi prodotti presenti possiamo trovare vende triangolari per ginocchia, maschera CPR, garze, cerotti e bende contro punture di insetti, pintezze, guanti, forbici, cerotti per il sollievo del dolore e rimuovi scheggie.

Forse troppo per quando si pratica sport all'aperto, ma è un ottimo kit da tenere in casa o da portare con se quando si organizzano viaggi in macchina per fare trekking in qualche bella località italiana.

La cerniera facile da aprire e le tasche trasparenti fanno in modo di rendere sempre facile l'identificazione del prodotto migliore per ogni situazione, tutti i prodotti sono di facile accesso quindi in situazioni d'emergenza questo aiuta.

Trixes Kit

Piccolissime dimenzioni con l'essenziale

Talmente piccola da poterla infilare in uno zaino e non sentirla, ottima da protare mentre si fa trekking dove tagli, urti e lividi sono purtroppo eventi comuni, contiene tutto l'essenziale per un primo intervento.

Ragioni per acquistare

  • Molto piccola
  • Economica
  • 12 prodotti diversi

Ragioni per scartare

  • N/A

Sommario: Il kit della Trixes pur essendo piccolo è molto completo, eravamo indecisi se inserire tra le ragioni per scartare il fatto che non avesse l'acqua ossigenata ma a giudicare dalle dimensioni c'era da aspettarselo, purtroppo quando preferiamo la portabilità c'è da sacrificare la funzionalità.

Questa piccola borsa in nylon è impermeabile e contiene vari scompartimenti dove è possibile aggiungere altre cose, se si ha necessità di includere dell'acqua ossigenata, si può tranquillamente travasare in un contenitore compatibile più piccolo e inserirla.

Per quanto riguarda il contenuto contiene molte bende e cerotti, ghiaccio istantaneo, forbici, pinzette, cotton Fioc, graffette e salviettine disinfettanti alcoliche per un totale di 38 pezzi.

Ovviamente non può essere paragonato ai kit elencati sopra, questo è davvero per chi vuole portabilità estrema ed è disposto a sacrificare un po di funzionalità.

Th-some Jaany Kit

Buona terra di mezzo per stare sicuri

Piccolo kit di pronto soccorso da tenere sempre con se, non il più portatile ma neanche il più ingombrante, ottimo per chi ne sta cercando uno con taschini e tasche elastiche con prodotti ben organizzati.

Ragioni per acquistare

  • 14 prodotti
  • Compatto
  • Impermeabile

Ragioni per scartare

  • No acqua ossigenata
  • No medicazioni

Sommario: Kit molto valido ma che non ha niente in più di quelli che abbiamo già recensito, economico e di dimensioni contenute (20x13x5), pesa solo 450gr ed è ricco di taschini e posti dove poter organizzare il tutto.

Avremmo preferito ci fosse stato spazio per acqua ossigenata e medicazioni data la grandezza, ma questo kit è comunque ottimo per prestare un primo soccorso dato che sono presenti salviettine imbevute con alcohol.

Se cerchi un kit di pronto soccorso da portare in macchina e ti stai organizzando per un lungo viaggio, ci sono scelte migliori che puoi selezionare in questa classifica.

Ma se invece vuoi un kit semplice che ti dia lo stretto necessario senza essere però troppo ristretto, il kit della Jaany fa per te.

AIESI Cassetta medica

La migliore per chi fa sport a casa

Ottima valigetta medica anti-urto da tenere in casa, non tanto per gli sport all'aperto ma per eventuali traumi o lesioni derivanti dall'allenamento in casa, molto completa e contiene tutto il necessario per prestare un primo soccorso.

Ragioni per acquistare

  • Si può appendere
  • Compatta e solida
  • Conforme DM388/DL81

Ragioni per scartare

  • A volte scadenza breve dei prodotti
  • Qualità non altissima

Sommario: L'azienda AIESI crea ottimi prodotti per la salute abbiamo messo al primo posto il suo kit nella nostra prima scelta, come scelta per la casa invece questa cassetta medica è molto fornita e durevole ma purtroppo pecca per alcuni fattori.

Iniziando con i fattori positivi, la cassetta contiene 14 prodotti diversi per un totale di 18 prodotti in totale, c'è da dire che avrebbero potuto (data la dimensione della valigetta) aggiungere più prodotti alla loro offerta.

I prodotti all'interno sono molto utili, possiamo trovare prodotti come un laccio emostatico anallergico, forbici per la medicazione, vari tipologie diverse di bende e garze, tanti cerotti, pinza medica, soluzione fisiologica, flaconi di Iodopovidone e due paia di guanti sterili monouso.

Purtroppo la maggior parte dei prodotti ha scadenze brevi, in più secondo gli utenti non sono di qualità elevata tant'è che alcuni hanno dovuto sostituire parte del contenuto con altri prodotti acquistati in farmacia.

Tutti i kit di pronto soccorso che raccomandiamo

Il Migliore: AIESI Kit di Pronto Soccorso Professionale
Ottimo kit zeppo di prodotti utili, buone dimensioni e rapporto qualità prezzo

Scelta premium: The Body Source Kit
Per chi no non vuole farsi mancare niente con oltre 200 prodotti

Quello portatile: Trixes Kit
Il più piccolo da infilare nello zaino per portarlo ovunque”

Il più economico: Th-some Jaany Kit
Scelta salva portaglio senza rinunciare ai prodotti essenziali”

Da casa: AIESI Cassetta medica
Dimensioni generose, solida e piena di buoni prodotti”

Chi necessita di un buon kit di pronto soccorso?

A volte fare attività outdoor come arrampicarsi, andare in bici, fare trekking o scalare una montagna può essere pericoloso, specialmente se lo facciamo in posti dove l'ospedale più vicino è a chilometri di distanza.

Personalmente sono un amatore del trekking e mi ritrovo a volte in posti dove non prende neanche il cellulare, quindi avere con me un buon kit di pronto soccorso può fare davvero la differenza tra una brutta esperienza ed una accettabile (farsi male non è mai divertente).

Con un kit di pronto soccorso puoi essere in grado di auto medicarti, il necessario per un primo soccorso, specialmente quando si fa trekking, come come graffiarsi le gambe su qualche tronco, pungersi con una spina o inconrare qualche animale selvatico succedono molto spesso.

Personalmente anche se acquisto il più completo kit di pronto soccorso possibile mi trovo sempre ad aggiungere prodotti o sostituirne alcuni, non esiste una taglia che entra a tutti quindi non scoraggiarti se in quello che acquisterai non c'è tutto quello che vorresti o ti serve, è perfettamente normale.

Infatti un altro motivo per portare sempre con se e preparare un kit di pronto soccorso è lo stato mentale in cui ti mette, preparare il tutto ti permette di visualizzare meglio dove stai andando e quali pericoli possono presentarsi, questo ti aiuta ad essere più presente.

Per esempio molti sottovalutano la formazione di vesciche sui piedi mentre si fa trekking quando si cammina molto, prepararsi il kit può in qualche modo portare all'attenzione tutti quei piccoli dettagli che vengono tralasciati o messi da parte per far spazio all'entusiasmo del viaggio.

Come scegliere il migliore kit di pronto soccorso

Un buon kit di pronto soccorso che si rispetti deve avere un po di tutto e non troppo di un solo prodotto, probabilmente nel momento che ne avrai bisogno non ti serviranno 30 cerotti ma prodotti diversi per sterilizzare, sgonfiare e bendare eventualmente la ferità.

Con la maggior parte dei kit contenuti in questa guida sarai sicuramente in grado di trattare una piccola ferita o trauma dato che la maggior parte di questi contiene tutto il necessario, compreso ghiaccio secco.

Ci sono molte situazioni dove è saggio considerare acquistare una cassetta di primo soccorso, alcune delle più rilevanti sono:

  • Casa: Molti dei nostri lettori si allenano a casa, un posto fantastico per allenarsi ma purtroppo non privo di pericoli, uno strappo, taglio o trauma possono sopraggiungere da un momento all'altro quindi è molto importante avere un kit fornito, quando si sta a casa possiamo optare per una valigetta per primo soccorso più grande.
  • Trekking: Per trekking includiamo tutte quelle attività che si svolgono nella natura, come detto prima qui c'è un rischio di farsi male molto più alto di casa rendendo assolutamente necessario portare un kit di pronto soccorso sempre con se, non solo kit di primo soccorso ma anche luci e un fischietto devo essere sempre presenti.
  • Campeggio: Il campeggio è spesso associato a tutta una serie di attività all'aperto, per queste situazioni consiglio un kit di primo soccorso medio, non troppo piccolo in quanto dovremmo fare spazio per più utentili come forbici, pinze e antidolorifici.
  • Barca: Proprio come il campeggio quando sei lontano da casa è prudente avere sempre con sè tutto il necessario, durante lunghi viaggi in barca una delle attività più comune è nuovo e snorkeling, i traumi più comuni possono essere graffiarsi su uno scoglio, essere punti da una medusa o scorfano, quindi servono disinfettante, ghiaccio secco e bende.

Ci saranno sicuramente altri casi ma questi sono i più comuni, per esempio in piscina o a scuola, basta pensare ai possibili pericoli che possono presentarsi nel posto in cui si sta andando ad allenarsi e organizzarsi di conseguenza.

Prodotti fondamentali per un kit di primo soccorso

Non tutti i prodotti sono uguali, alcuni sono migliori di altri e più utili, la maggior parte dei kit di pronto soccorso che abbiamo incluso nella nostra classifica hanno questi articoli, vediamoli più da vicino:

Disinfettanti e unguenti

Graffiandoci c'è il rischio di contrarre infezioni, molto spesso quando siamo fuori a fare attività può succedere di graffiarci o peggio, avere sempre con se pomate antibatteriche e disinfettante può scongiurare in fretta potenziali problemi.

Bende e cerotti

Uno dei prodotti più acquistati in farmacia sono i cerotti, li usiamo costantemente per tutti i piccoli incidenti domestici che ci capitano, quando ci si allena si è ancora più a rischio quindi assieme alle bandane, sono ottimi prodotti da includere nel proprio kit per porre rimedio alla ferita.

Ghiaccio secco e farfalline

Quando la situazione è più seria come un taglio più profondo, le farfalline e il ghiaccio secco possono aiutare a tamponare la situazione prima di recarsi al pronto soccorso, sono due prodotti molto importanti da tenere in casa per qualsiasi evenienza, specialmente quando si parte per fare trekking in un posto lontano.

Luci e fischietto

Queste non fanno solitamente parte di un kit di pronto soccorso ma sono un'aggiunta utile se si fa sport all'aperto, molti escursionisti sono stati salvati da un fischietto o luce proprio perchè sono riusciti ad attirare l'attenzione dopo una caduta che lì ha lasciati incapaci di muoversi.

I migliori kit di pronto soccorso

Avere il miglior kit con se per ogni situazione è una cosa seria, su Fitnessaltop ci siamo impegnati per scegliere il migliore kit di pronto soccorso disponibile online per farti affrontare ogni sfida o allenamento con sicurezza.

Ognuno di questi kit possiede tutti i prodotti necessari per un primo soccorso, quindi non dovrai andare in farmacia per acquistare altri prodotti, a meno che non ci sia un particolare bisogno.

Tutti i kit di pronto soccorso che raccomandiamo

Il Migliore: AIESI Kit di Pronto Soccorso Professionale
Ottimo kit zeppo di prodotti utili, buone dimensioni e rapporto qualità prezzo

Scelta premium: The Body Source Kit
Per chi no non vuole farsi mancare niente con oltre 200 prodotti

Quello portatile: Trixes Kit
Il più piccolo da infilare nello zaino per portarlo ovunque”

Il più economico: Th-some Jaany Kit
Scelta salva portaglio senza rinunciare ai prodotti essenziali”

Da casa: AIESI Cassetta medica
Dimensioni generose, solida e piena di buoni prodotti”

Conclusioni e note finali sui kit di primo soccorso

Tutti hanno bisogno di kit di qualità, quando ci si allena bisogna essere preparati per qualsiasi emergenza, a prescindere se si esce a fare una corsa, trekking in una località remota o un semplice ellenamento con manubri a casa, ognuna di queste attività può arrecare traumi se fatta con disattenzione.

Anche se si spera di non dovrelo mai usare un kit di ps è un ottimo modo per tenere le persone a cui teniamo al sicuro e poter prestare un primo soccorso qualsiasi siano le circostanze, meglio prevenire che curare.

Grazie per aver letto la nostra guida d'acquisto, se hai domande relative all'argomento trattato in questo articolo sentiti libero di esprimere il tuo pensiero nei commenti, ti risponderemo il prima possibile.

Domande frequenti sul kit di pronto soccorso

Questi kit di pronto soccorso vanno bene per auto?

Si, di fatto sono omologati secondo la più recente normativa UE e di conseguenza sono adatti per viaggi in Slovenia o altri paesi che richiedono un kit in macchina tutti i momenti.

Consiglio per un kit di pronto soccorso per escursionismo?

Il prodotto Trixes Kit che abbiamo recensito è perfetto per trekking e altri sport all'aperto date le sue dimensioni molto ridotte e completezza del kit.

Qual'è il contenuto minimo per una cassetta di pronto soccorso?

Come scritto nell'articolo questo dipenderà molto dal tipo di attività o luogo in cui ti trovi, la maggior parte dei kit comprende bende, cerotti, salviettine disinfettanti, bende, forbici, pinza e ghiaccio secco, questi sono i prodotti essenziali.

Recensioni complete dei prodotti citati in questa guida

AIESI Kit di Pronto Soccorso Professionale recensione completa

The Body Source Kit recensione completa

Trixes Kit recensione completa

AIESI Cassetta medica recensione completa

Brian Losito

Tester e recensore professionista, nerd sfegatato con la passione per la ricerca del prodotto migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *