Home > Sport

I Migliori Sacchi da Boxe Del 2020

Aggiornato il

Un sacco da boxe è fondamentale per ogni atleta combattente che vuole allenarsi in casa con minimo spazio, dopo ore di analisi e discussioni con boxer e altri praticanti di arti marziali abbiamo scelto il Leone 1947 Basic come leader nella sua categoria di mercato.


Leone 1947 Basic

Il miglior rapporto qualità prezzo

Ottimo sacco da boxe, adatto sia per principianti che professionisti, i suoi 30kg di peso lo rendono adatto a tutti i tipi di allenamento, il tessuto in ecopelle è resistente e la brand è nota per prodotti di alta qualità.

Ragioni per acquistare

  • Chiusura zip
  • Molto resistente
  • Prodotto artigianale

Ragioni per scartare

  • N/A

Sommario: Il sacco da boxe leone 1947 basic è davvero un prodotto di qualità creato artigianalmente in ecopelle di qualità molto resistente, imbottito con cotone e poliuretano per attenuare il rischio di microfratture e danni al polso e spalla.

Si tratta di un prodotto pensato ad un uso professionale, molti atleti e palestre lo scelgono per allenarsi, ma anche il neofita della boxe o altri sport dove prevalgono calci possono utilizzarlo tranquillamente.

Il sacco può essere svuotato e riempito attraverso la zip posta sulla parte superiore del sacco, magari per sostituire l'imbottitura in futuro con materiali più pesanti o più leggeri, il peso attuale (30kg) va benissimo per qualsiasi tipo di allenamento.

Molti sacchi da boxe hanno problemi sul gancio e il meccanismo di sospensione, questo prodotto invece ne è completamente esente e performa benissimo sotto questo punto di vista.

RDX Sacco da Boxe Pieno

Super-mega accessoriato

Sacco da boxe con 13 pezzi inclusi per un allenamento completo ed un montaggio facile, ottimo per chi non vuole spendere molto, qualitativamente non è il top ma se ci si accontenta rimane un ottimo prodotto.

Ragioni per acquistare

  • Kit completissimo
  • Sacco da boxe incrementabile

Ragioni per scartare

  • Gancio non molto solido
  • Materiali non ti qualità

Sommario: Questo prodotto offre molto di più di un semplice sacco da boxe, ma un kit completo da casa per allenare ogni parte del proprio corpo, un kit superlativo per ogni boxer.

Purtroppo quando si offre così tanto per un prezzo così piccolo si devono fare dei compromessi sulla qualità, il gancio per appendere il sacco da boxe ad esempio non è molto solido, ma questo può essere risolto acquistandone uno nuovo e più resistente in ferramenta.

Per quanto riguarda gli altri prodotti, i guanti non sono professionali ma decenti per un boxer amatoriale, le morse per le mani e la corda invece risultano molto buoni.

Grazie la tecnologia “Tether loop” della quale è munito il sacco gli permette di non oscillare tanto quando lo si utilizza, inoltre pesa 20kg ed il tessuto di tutti gli accessori è eco-pelle.

Adidas Boxing Set

Sacco leggero da appendere all'aperto

Ottimo kit da boxe che comprende sacco, guantoni e polsini, sacco leggero (18kg) adatto a principianti e persone che si stanno avvicinando a questo sport, materiali di qualità e ganci solidi e affidabili.

Ragioni per acquistare

  • Tessuro molto resistente
  • Guanti in semi-cuoio

Ragioni per scartare

  • Non per professionisti

Sommario: Questo sacco da boxe della adidas è davvero ottimo per chi si avvicina per la prima volta al mondo della boxe, non include strumenti inutili ma solo lo stretto necessario per iniziare ad allenarsi come si deve.

La cosa che separa questo sacco da pugilato dagli altri è il materiale di canvas da cui è composto, non è consigliato approcciarlo senza guanti in quanto è altamente probabile ferirsi sbucciandosi le nocche, ecco perchè sono inclusi un paio di guanti buoni (per un principiante).

Questo materiale permette anche di utilizzarlo all'aperto senza che l'atmosfera lo degradi come succede per quelli in pelle o ecopelle.

Anche se il sacco è abbastanza leggero per appenderlo al soffitto ci vorranno due persone, quindi come tutti i sacchi da boxe il consumatore dev'essere aiutato a montarlo correttamente.

Sacco da Boxe Leone T

Sacco a T professionale Leone

Sacco di qualità e solo per professionisti della boxe e altre arti marziali, pesa 30kg, materiale di altissima qualità, gancio solido, un prodotto che ha il potenziale di durare anni anche sotto usura intensa.

Ragioni per acquistare

  • Forma a T
  • Molto solido
  • Buona imbottitura

Ragioni per scartare

  • N/A

Sommario: Molto indicato per kickboxing, thai boxe e pugilato questo sacco da boxe è la scelta premium di molte palestre e professionisti del settore, imbottito di cotone ed EVA.

Il sacco a forma di T è stato creato appositamente per variare le zone d'impatto, simile ad una situazione di combattimento contro un avversario, in più la differenza di diametro è stata studiata per esercitare colpi verticali come montanti, calci alti, ginocchiate e gomitate.

Questo tipo di forma non è ancora molto conosciuta nelle palestre, ma aiuta tremendamente quando ci si allena in modo professionale e si vuole praticare tutti i colpi in modo più simile possibile ad un vero avversario.

In più la marca LEONE assicura una qualità senza precedenti e rappresenta un vero e proprio investimento per chi vuole allenarsi al meglio.

Gallant Sacco da Terra

Ottima alternativa da terra

Base estremamente solida e stabile, il sacco che viene consegnato è di buona fattura, il montaggio è semplice e veloce, la base una volta riempita risulta difficile da spostare, ottimo per kick boxing.

Ragioni per acquistare

  • Base da terra
  • Facile da montare e riempire

Ragioni per scartare

  • Pesante da sposare
  • Non il massimo della qualità

Sommario: Ovviamente se non si ha la possibilità di appendere il proprio sacco da boxe al soffitto il Gallant può essere un'ottima scelta per non rinunciare ad un sacco da boxe in casa propria.

Il sacco da boxe della Gallant è discretamente morbido quindi utilizzabile anche senza guantoni, questo tipo di sacchi viene utilizzato maggiormente da chi fa kickboxing e altri sporti come il muay thai.

La base viene consegnata vuota da riempire, una volta riempita con la sabbia risulta estremamente stabile, anche un calcio o un pugno ben assestato difficilmente sarà in grado di spostarla, è da tenere a mente che questo prodotto non è stato concepito per atleti professionisti.

Di nuovo è importante notare che non si tratta di un sacco da boxe professionale, non troverete la qualità dei marchi più famosi, ma per chi non vuole spendere tanto, va bene.

Tutti sacchi da boxe che raccomandiamo

• Il migliore: Leone 1947 Basic
“Rapporto qualità prezzo migliore, materiali di qualità per un uso professionale”

• Kit più completo: RDX Sacco da Boxe Pieno
“Ha tutto quello di cui si ha bisogno e anche di più per allenarsi a casa”

• Per l'outdoor: Adidas Boxing Set
“Tessuto indistruttibile e ottimo per i neofiti della boxe”

• Scelta premium: Sacco da Boxe Leone T
“Per un sacco da boxe senza compromessi questa è la scelta migliore”

• Sacco da terra: Gallant
“Economico sacco da terra particolarmente indicato per calciare”

Navigazione Veloce

Come scegliere un sacco da boxe

Un sacco da boxe è fondamentale ad ogni sportivo appassionato di combattimento per allenarsi, di solito viene montato sospeso su un gancio ad un altezza confacente a simulare sia colpi in basso che in alto, sia pugni che calci.

Personalmente ho un sacco da boxe a casa e lo uso ogni volta che voglio stimolare i miei muscoli oppure scaricare un po di tensione, è un ottimo strumento per chi ha spazio in casa o un posto per appenderlo.

Non tutti i sacchi da boxe sono uguali, quello che acquisterai dipenderà dall'obiettivo che vorrai raggiungere con esso, se vuoi diventare un pugile, sicuramente non ne acquisterai uno leggero, ma propenderai verso uno di 20kg – 30kg.

Vediamo assieme le caratteristiche principali che devi vedere in un sacco da boxe prima di acquistare:

Dimensione

La dimensione in realtà va di pari passo al peso, più è piccolo un sacco da boxe meno peserà, al contrario se ne acquistiamo uno grande, ci sarà spazio per più materiale quindi peserà di più.

Se parliamo di un sacco da boxe per bambini, un peso giusto sarebbe dai 10 ai 15kg di peso, il che si tradurrebbe in un sacco non più grande di 1.50m, teoricamente la un sacco da pugilato dev'essere alto la metà di te.

Inoltre se sei un professionista, vai spedito verso un sacco da boxe grande, al contrario se stai iniziando, puoi optare per un sacco da boxe più piccolo, ma se conosci la tecnica corretta e vuoi iniziare direttamente con quello più grande, puoi tranquillamente farlo.

Riempimento

Il tipo di materiale con il quale viene riempito il sacco fa un enorme differenza quando ci troviamo a colpirlo, alcuni materiali sono consigliati per esperti con il pugno di ferro, altri ancora permettono l'uso senza guanti, mentre altri sono adatti a bambini e principianti, vediamoli assieme:

  • Sabbia: Ottimo materiale per chi vuole il massimo peso, al contrario di altri materiali, mantiene bene e tende a non perdere, unico problema è che a lungo andare se il sacco viene lasciato appeso la sabbia si compatta sempre di più verso il fondo, quindi avremo un sacco più duro nella parte bassa e soffice nella parte alta.
  • Acqua: Uno a detta di molti dei materiali migliori, ottimo feedback quando si colpisce e facilmente sostituibile, l'unico problema è che se il sacco viene molto stressato può iniziare a perdere acqua, specialmente se lo si ha da molto tempo.
  • Tessili: Questi materiali sono utilizzati per un feedback gentile quando si danno calci e pugni, molto lo trovano più soddisfacente perchè simula meglio un pugno reale, un materiale morbido inoltre attutisce il rischio di infortuni al polso e alla spalla, non presentano particolari controindicazioni.
  • Aria: Questo tipo di riempimento risulta molto leggero e assolutamente inadatto ad allenarsi in modo efficace, vengono utilizzati più per gioco che per altro, da evitare se si vuole un vero sacco da boxe.

In soldoni se fai sul serio è vuoi un prodotto valido e che duri nel tempo, il mio consiglio è quello di considerare l'acquisto di sacchi da boxe con riempimento in tessili o sabbia.

Posizione

In genere i sacchi da boxe possono essere sia appesi che appoggiati su una base da terra, è importante sapere che quelli da terra sono più adatti per essere calciati, mentre quelli appesi sono ottimi sia per calci che per pugni.

L'unico motivo che dovrebbe spingerti ad acquistarne uno con base è l'impossibilità di appenderne uno in casa, in questo caso mi sento di consigliarti una staffa da pugilato che non richiede di fare buchi nel muro o altri lavori di carpenteria, puoi trovarla cliccando qui.

Forma

La forma è una di quelle cose che ha importanza solo se sei un pugile a livello professionistico, sul mercato puoi trovare sacchi da boxe dalla forma umana, bottiglia, a forma di T e chi più ne ha più ne metta.

In verità gli unici che vale la pena acquistare sono quelli a forma di T e quelli normali, in quanto permettono colpi più precisi senza scivolare o prendere storte al polso grazie a superfici irregolari.

Rivestimento

Ogni rivestimento permette un certo tipo di allenamento o posizione del sacco da boxe, per esempio la canvas anche se è di qualità inferiore, permette di appendere il sacco da boxe all'aperto, cosa che non è possibile fare con pelle o ecopelle.

La pelle vera inoltre simula una reale esperienza, questi sacchi sono molto più costosi ed è possibile allenarsi senza guanti propria grazie alla vera pelle.

L'ecopelle invece è il materiali che usano quasi tutte le ditte produttrici, economico e facile da produrre ma non per questo scadente, è raccomandato l'utilizzo di guanti anche se imitano la consistenza della pelle.

Possiedi già un paradenti?

Il pugilato è uno sport difficile, (come tutte le discipline da combattimento) se non sei sufficientemente protetto rischi danno seri al volto, per questo ti consigliamo di dare un'occhiata ai migliori paradenti per proteggere i tuoi denti e gengive durante allenamenti o tornei.

Perchè usare un sacco da boxe?

Infilarsi un paio di guantoni e prendere a pugni un sacco da boxe è un ottimo modo per rilasciare la tensione e scappare da situazioni difficili contribuendo a rilasciare ansie della tua giornata.

La boxe o qualsiasi altra attività di combattimenti è un ottimo cardio per il corpo, quindi aiuta a perdere peso e fatto in un certo modo può anche far mettere massa muscolare, in più:

  • Impari a difenderti: La difesa personale è sempre un argomento frequentemente discusso in giro, proprio perchè diventa ogni giorni più importante sapersi difendere, specialmente per una donna, non solo la boxe ma anche altre discipline possono fare la differenza.
  • Alleni le gambe: Utilizzare un sacco da boxe non ti permette solo di scolpire e crescere i muscoli della parte alta del corpo, ma anche di potenziare e rendere le gambe più scattanti, ogni istruttore di boxe ti dirà di non approcciare il sacco frontalmente ma di girarci intorno,
  • Bruci molte calorie: Avere un sacco da boxe in casa per alcuni è una manna dal cielo, non si ha bisogno di spendere per un abbonamento in palestra ma basta solo infilarsi un paio di guantoni e darci dentro, tenendo presente che per evitare infortuni è opportuno utilizzare la giusta tecnica.

Prima di utilizzarlo è molto importante fare riscaldamento, la maggior parte delle persone inizia con dello stretching, saltelli sul posto e dei piegamenti sulle braccia, questo perchè non vogliamo che il corpo subisca strappi se sbagliamo a colpire il sacco.

Migliori sacchi da boxe del 2020

Abbiamo fatto del nostro meglio per consigliarti i migliori sacchi da pugilato sul mercato, ce ne sono davvero tanti ma abbiamo distillato i 5 migliori nella nostra speciale classifica qui in basso per te.

Tutto quello che raccomandiamo

• Il migliore: Leone 1947 Basic
“Rapporto qualità prezzo migliore, materiali di qualità per un uso professionale”

• Kit più completo: RDX Sacco da Boxe Pieno
“Ha tutto quello di cui si ha bisogno e anche di più per allenarsi a casa”

• Per l'outdoor: Adidas Boxing Set
“Tessuto indistruttibile e ottimo per i neofiti della boxe”

• Scelta premium: Sacco da Boxe Leone T
“Per un sacco da boxe senza compromessi questa è la scelta migliore”

• Sacco da terra: Gallant
“Economico sacco da terra particolarmente indicato per calciare”

Considerazioni finali sul sacco da boxe

Se stavi pensando di acquistare un sacco da boxe spero che questo articolo ti ha offerto spunti critici e suggerimenti utili per sceglierne uno adatto a te.

Mantenersi in salute è molto importante, questa tipologia di prodotto può aiutarti a rimanere informa senza spendere troppi soldi o passare ore in palestre con persone che non conosci a fare sempre le stesse cose, l'allenamento con un sacco da pugilato è sempre dinamico e non annoia mai.

Se ti è piaciuto l'articolo, lascia un commento e facci sapere quale hai acquistato e come ti stai trovando, se invece non hai ancora trovato la motivazione per acquistarne uno, scrivici i tuoi dubbi e cercheremo di risponderti il prima possibile.

Domande frequenti sui sacchi da boxe

I sacchi da boxe arrivano già riempiti?

Non tutti, alcuni di quelli che abbiamo consigliato arrivano già riempiti, c'è na notare che in genere quelli che arrivano vuoti non sono di qualità in quanto il processo quando viene effettuato dalla casa produttrice migliora di molto la qualità del prodotto.

Un buon sacco da boxe quanto deve pesare?

Dipende dall'uso che se ne deve fare, i principianti dovrebbero acquistare un sacco non superiore di 20kg, ma dato che prima o poi se si continua si avrà la necessità di un sacco più pesante, consiglio di acquistare un sacco di 30kg – 40kg.

Posso riempire un sacco da boxe con segatura

Anche se può sembrare una buona idea, non lo è, se si tiene il sacco da boxe appeso la segatura si compatterà tutta alla fine la superficie diventerà talmente dura da rischiare infortuni anche gravi a polsi e spalle.

E' possibile usare un sacco da boxe senza appenderlo?

E' certamente possibile ma purtroppo non sempre funzionale, le basi da terra sono spesso estremamente pesanti e difficili da spostare, in più il movimento non è naturale e bisognerebbe optare per un sacco con rivestimento molto leggero per non farsi male, consiglio delle barre da boxe per appendere il sacco senza bucare muri o fare altri lavori di carpenteria.

Recensioni complete dei sacchi da boxe citati in questa guida

➱ Leone 1947 Basic recensione completa

➱ RDX Sacco da Boxe Pieno recensione completa

➱ Adidas Boxing Set recensione completa

➱ Sacco da Boxe Leone T recensione completa

➱ Gallant recensione completa

Brian Losito

Tester e recensore professionista, nerd sfegatato con la passione per la ricerca del prodotto migliore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *